menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ras dei Ciccarelli arrestato con una pistola

Nella sua casa di Orta di Atella aveva una semiautomatica calibro 7,65 e 35 cartucce. Era nascosto tutto nel garage

Aveva una pistola semiautomatica e 35 proiettili in casa ad Orta di Atella. Arrestato un 47enne ritenuto vicino al clan Ciccarelli di Caivano per detenzione illegale d'arma da fuoco. L'abitazione di L.F. è stata perquisita dai carabinieri del Nucleo investigativo di Castello di Cisterna che hanno trovato l'arma clandestina. Da tempo gli investigatori tenevano d'occhio il ras e per questo motivo hanno effettuato una perquisizione domicialire.

In un primo momento i militari hanno trovato un telecomando grazie al quale veniva aperto un garage poco distante dall'abitazione del 47enne. All'interno gli uomini dell'Arma hanno trovato la pistola calibro 7,65 con matricola abrasa e 35 cartucce. Così sono scattate le manette per l'uomo che è stata portato nel vicino carcere di Santa Maria Capua Vetere in attesa di essere giudicato con rito direttissimo dal giudice monocratico del tribunale locale all'esito dell'udienza di convalida dell'arresto.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Vitamina E, Covid e sesso. Cosa sapere

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento