menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Specialisti della truffa dello specchietto trovati con una pistola

L'avevano nascosta sotto al tappetino della loro Fiat Panda

Erano specializzati nella cosiddetta “truffa dello specchietto”, ma questa volta sono stati arrestati per porto illegale di arma clandestina. Si tratta di due 20enni, già noti alle forze dell’ordine, per reati in materia di armi e truffe ad anziani con la tecnica dello “specchietto” perpetrate per lo più nel basso Lazio.

I due erano a bordo di una Fiat Panda quando sono stati fermati dai carabinieri nel corso di un controllo. Durante l’ispezione, sotto ad un tappetino, i militari del nucleo radiomobile del reparto operativo di napoli hanno trovato una pistola automatica con matricola abrasa e colpo in canna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione giovedì 21 gennaio 2021

social

Lotto, estrazione martedì 19 gennaio 2021

social

E' in Campania "zona gialla" che si tradisce di più: i dati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento