rotate-mobile
L'intervento / Bagnoli / Viale della Liberazione

Locale e piscina abusiva nell'area dell'ex base Nato: intervengono i vigili

Sequestro di centinaia di metri quadri per abusi edilizi

Personale della Polizia Locale di Napoli U.O. Fuorigrotta, su delega della Procura della Repubblica di Napoli, ha effettuato un sopralluogo presso un locale pubblico di viale della Liberazione area ex base Nato, struttura già sequestrata nel 2018 per precedenti abusi edilizi.

A seguito del sopralluogo una parte della struttura è stata posta sotto sequestro poiché sull’area sottoposta a vincoli paesaggistici e ambientali sono stati realizzati abusi edilizi consistenti nella edificazione di una piscina circolare del diametro di 10 metri quadri e di un volume posto al piano terra di 200 metri quadri utilizzato come sala ristorante e sala da ballo.

Inoltre, sempre senza alcuna autorizzazione, è stato trasformato un lastrico solare di 350 metri quadri, in una ulteriore sala per eventi, chiusa su due lati e coperta con teloni in materiale plastico. Entrambe le sale erano dotate di impianti tecnologici per la diffusione sonora e di immagini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Locale e piscina abusiva nell'area dell'ex base Nato: intervengono i vigili

NapoliToday è in caricamento