menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Pirat

Pirat

Pirat, cane antidroga: trova 800 grammi di cocaina tra la biancheria

L'operazione in vicinanza del Mercato dei Fiori a Pompei, area dove gli affari illeciti sono sotto il controllo dei Cesarano. Irruzione dei carabinieri nella casa di una 45enne

Pensava di aver trovato un buon nascondiglio per quasi un chilo di cocaina che teneva in casa. Aveva nascosto la droga in un borsone, e questo in una panca in mezzo alla sua biancheria, ma Pirat, un cane antidroga del nucleo Cinofili dei Carabinieri, ha rovinato il piano.

L’operazione è stata effettuata in vicinanza del Mercato dei Fiori a Pompei, area dove gli affari illeciti sono sotto il controllo dei “Cesarano”.

I Carabinieri dell’Aliquota Operativa di Torre Annunziata hanno fatto irruzione nella casa di Rosa Giugliano Alfano, 45enne, incensurata. Poi, con il supporto di Pirat, hanno iniziato a perquisire l’abitazione, trovando gli 800 grammi di cocaina purissima (tagliata e venduta a dosi avrebbe fruttato fino a 100.000 euro).

Sequestrati anche 2 bilancini di precisione e materiale vario per confezionare le dosi, 300 euro in denaro contante, ritenuti provento di attività illecita. La donna è ora agli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento