menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torna l'incubo sull'asse mediano: ecco la truffa della pietra contro il finestrino

Fingono un incidente per poi chiedere un risarcimento in contanti al momento

E' stata notata sull'asse mediano una nuova tipologia di truffa. A pubblicarla una iscritta al gruppo Facebook, "Sei di Giugliano se": "Raccogliamo la segnalazione pubblicata Sull'asse mediano in direzione Lago Patria circola una vecchia Mercedes Classe A grigia, a bordo ci sono un uomo e una donna, appena la sorpassate il conducente vi lancia una piccola pietra sulla portiera per simulare un urto e si affiancano per pretendere il risarcimento dei danni cercando di farvi fermare. Per chi non lo sapesse, è una truffa, quindi non fermatevi assolutamente! Anzi se potete chiamate la polizia".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento