rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Cronaca

Terrore in Centro, portiere aggredito a pugni: bloccato un giovane

Necessario l'intervento dei Carabinieri

Un 53enne napoletano, portiere in uno stabile in Corso Umberto I è stato aggredito. Erano circa le 8 quando un 35enne di origini marocchine, irregolare sul territorio italiano, gli ha sferrato un pugno in faccia rompendogli il setto nasale.

Il malcapitato ha subito allertato le forze dell’ordine e dopo una manciata di minuti i Carabinieri della Stazione Napoli San Giuseppe hanno intercettato l’aggressore in Via Marina. Inutile la resistenza opposta dal 35enne che è stato bloccato e denunciato per lesioni personali aggravate e resistenza a pubblico ufficiale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terrore in Centro, portiere aggredito a pugni: bloccato un giovane

NapoliToday è in caricamento