rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Cronaca Afragola

Lite per motivi di viabilità al centro commerciale: gli rompe la testa a pugni

La vittima è un 38enne di Miano aggredito a "Le Porte di Napoli". È ricoverato al Cardarelli con prognosi di 26 giorni

Aggredito brutalmente da un altro automobilista, per questioni di viabilità. È successo ieri sera ad Afragola.

La vittima, un 38enne di Miano, è ricoverata al momento al Cardarelli con una “frattura del pavimento orbita occhio destro e frattura moderatamente scomposta delle ossa del naso”.

Da una prima sommaria ricostruzione, ad opera dei carabinieri del Vomero intervenuti nel nosocomio partenopeo, pare che il 38enne mentre era alla guida della propria auto nei pressi del centro commerciale “Le Porte di Napoli”, è stato aggredito dopo la lite con un altro automobilista.

La prognosi per l'uomo è di 26 giorni. Sono in corso indagini da parte dei militari per chiarire l’esatta dinamica di quanto successo ed accertarne le responsabilità.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite per motivi di viabilità al centro commerciale: gli rompe la testa a pugni

NapoliToday è in caricamento