Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca Arenella / Via Croce Rossa

Picchia nonna e madre per i soldi: arrestato

Il giovane aveva già aggredito più volte le due anziane. Alla madre aveva strappato anche la fede nuziale per rivenderla

Picchiava la madre e la nonna per i soldi nonostante fossero entrambe anziani. Grazie alla denuncia di ieri sera però il loro incubo è finito. Gli agenti del commissariato di San Ferdinando hanno arrestato un 27enne del posto con l'accusa di tentata estorsione e maltrattamenti in famiglia. I poliziotti sono intervenuti a via Croce Rossa a Chiaia ieri sera poco dopo le 23. Alcune persone del posto avevano denunciato che un giovane stava malmenando una donna anziana.

Arrivati sul posto gli agenti hanno capito che si trattava sia della madre che della nonna del giovane e che pretendeva da loro dei soldi. Un caso di estorsione in famiglia che si ripeteva da tempo visto che a confermarlo sono state anche le due anziane donne. Addirittura la madre del 27enne ha confessato che le aveva anche sfilato la fede dal dito pur di provare a venderla ed ottenere del denaro. Il giovane è stato immediatamente arrestato e trasferito presso il carcere di Poggioreale a disposizione dell'autorità giudiziaria.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia nonna e madre per i soldi: arrestato
NapoliToday è in caricamento