Cronaca Frattamaggiore

"Datemi 50 euro o vi uccido": nel cuore della notte un 36enne minaccia i suoi genitori

I fatti sono avvenuti a Frattamaggiore dove l'uomo - che da tempo aveva una condotta violenta ma che non era mai stata denunciata dai suoi genitori - è stato arrestato dai carabinieri

I carabinieri di Frattamaggiore hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia e tentata estorsione un 36enne del posto, già noto alle forze dell’ordine. L’uomo – questa notte - ha minacciato e aggredito i propri genitori con i quali conviveva. E’ stata proprio l’anziana coppia a chiedere aiuto ai carabinieri dopo che il figlio, per l’ennesima volta, li aveva aggrediti e minacciato di ucciderli se non gli avessero consegnato 50 euro, probabilmente necessari per acquistare sostanze stupefacenti.

Secondo quanto riportato dal Comando Provinciale i genitori non avevano finora avuto il coraggio di denunciare il proprio figlio. In questa situazione il 36enne proseguiva la propria condotta violenta. L'uomo è stato bloccato solo dopo una colluttazione, poi tradotto in carcere. 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Datemi 50 euro o vi uccido": nel cuore della notte un 36enne minaccia i suoi genitori

NapoliToday è in caricamento