rotate-mobile
Cronaca Secondigliano

Picchia la fidanzata in spiaggia, le rompe orbita oculare e zigomo: arrestato

In manette un 27enne napoletano che lo scorso 11 agosto picchiò l'ex fidanzata su una spiaggia del litorale domizio. L'arresto per stalking e lesioni scaturisce dalla di lei denuncia

Un 27enne napoletano è stato arrestato dalla Polizia per stalking e lesioni: l'arresto scaturisce dalla denuncia dell'ex fidanzata dell'uomo, formalizzata nel Commissariato di Secondigliano. Il 27enne avrebbe procurato lesioni al volto della sua ex dopo una serie di violenze, l'ultima delle quali commessa lo scorso 11 agosto su una spiaggia del litorale domizio di Caserta. 

La donna fu colpita al volto e le venne diagnosticata la rottura dell'orbita oculare e dello zigomo, lesioni dalle quali la vittima non è ancora guarita. Il 27enne è stato trasferito in carcere. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia la fidanzata in spiaggia, le rompe orbita oculare e zigomo: arrestato

NapoliToday è in caricamento