Gelosia e violenze a Qualiano: 38enne colpisce al volto la compagna

La donna, 44enne, è stata colpita a calci e pugni alla testa. I medici le hanno riscontrato contusioni multiple e un trauma al cuoio capelluto

I Carabinieri della Stazione di Qualiano hanno arrestato in flagranza per maltrattamenti in famiglia un 38enne del luogo già noto alle forze dell'Ordine. Intervenuti d'urgenza presso la sua abitazione in via Colombo a seguito di richiesta di aiuto giunta al 112, i carabinieri hanno bloccato l'uomo: immediatamente prima aveva aggredito e colpito la compagna 44enne.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La donna ha raccontato ai CC di essere stata presa a calci e pugni alla testa e per questo è stata affidata ai medici dell'ospedale San Giuliano. I medici le hanno riscontrato contusioni multiple e un trauma al cuoio capelluto, il tutto guaribile in 10 giorni. Dai primi accertamenti è emerso che per motivi di gelosia l'arrestato da circa un anno si comportava allo stesso modo, condotte finora mai denunciate. Questa mattina sarà giudicato con rito direttissimo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di De Luca: "Misure drastiche. Si blocca la movida"

  • Lutto nel mondo del cinema e del teatro: è morta Rossella Serrato

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 28 settembre al 2 ottobre: tra proposte di matrimonio e figli legittimi e non

  • Coronavirus, primo alunno positivo in Campania: chiusa la scuola

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

  • Elettra Lamborghini: con Napoli è vero amore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento