menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Violenza sulle donne

Violenza sulle donne

Chiude in auto la convivente e la picchia per 2 ore: arrestato

La donna ha riportato contusioni al volto guaribili in 8 giorni. I carabinieri hanno appurato che analoghi maltrattamenti, finora mai denunciati, andavano avanti da circa un anno

I carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli hanno arrestato un 47enne di via San Romualdo. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, è ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali aggravate e sequestro di persona.

Questa notte, dopo aver prelevato con la sua vettura la convivente 41enne, l’ha costretta a rimanere all'interno del veicolo fermo in via Cavallino per circa due ore, picchiandola ripetutamente. Sorpreso dai militari, intervenuti in seguito ad una richiesta di aiuto giunta al 112, il 47enne violento si è dato alla fuga a piedi, ma è stato bloccato su via Giotto dopo un breve inseguimento.

La donna ha riportato contusioni al volto guaribili in 8 giorni. I carabinieri, con successivi accertamenti, hanno appurato che analoghi maltrattamenti, finora mai denunciati, andavano avanti da circa un anno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento