menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piazzolla: arrestato commerciante per furto all'Enel

Un commerciante di Piazzolla di 40 anni, per ridurre il 90 % del consumo di energia elettrica, ha modificato i contatori dell'Enel. Ora è stato arrestato

Un commerciante napoletano, di Piazzolla di Nola, da un po' di tempo, non pagava la bolletta dell'energia elettrica. E di certo non perché non consumasse elettricità. Si tratta di un uomo di 40 anni che è stato arrestato per furto aggravato e continuato di energia elettrica.

Con l'aiuto dei verificatori tecnici dell'Enel, i militari dell'arma hanno accertato che per ridurre il consumo registrato di circa il 90%, l'uomo aveva fatto modificare i contatori installati sia nei pressi dell'esercizio commerciale che nella sua abitazione. I contatori modificati sono stati sottoposti a sequestro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento