rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Cronaca Caivano

Caivano, smantellata pizza di spaccio del Bronx

Denunciato un 43enne del posto sorpreso, durante una perquisizione, ad allestire una piazza di spaccio al terzo piano di una palazzina del rione noto come Bronx

I carabinieri della compagnia di Caivano, quelli del Radiomobile di Napoli e del Reggimento Campania hanno denunciato un 43enne del posto sorpreso, durante una perquisizione, ad allestire una piazza di spaccio al terzo piano di una palazzina del rione noto come Bronx. Sono state sequestrate due telecamere in alta definizione e 100 metri di filo. E ancora, un DVR, un tester e una TV, oltre a materiale vario per il confezionamento della droga. L'appartamento, destinato verosimilmente ad una base logistica per lo smercio di stupefacenti, è stato sequestrato prima che partisse con la vendita. L'uomo, riporta una nota dell'Arma, dovrà rispondere di danneggiamento, resistenza a pubblico ufficiale e furto di energia elettrica. Le telecamere installate erano state collegate abusivamente alla portante della rete elettrica. 

In zona attiva anche la polizia di Stato. Gli agenti del Commissariato di Afragola, con la collaborazione del Reparto Prevenzione Crimine Campania, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nel Parco Verde. Nel corso del servizio, gli operatori hanno identificato 103 persone, di cui 15 con precedenti di polizia, e controllato 64 veicoli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caivano, smantellata pizza di spaccio del Bronx

NapoliToday è in caricamento