Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca Mercato / Piazza Giuseppe Garibaldi

Truffe e scippi: "Piazza Garibaldi nelle mani dei delinquenti"

Nelle scorse ore la polizia municipale ha fermato un 26enne algerino, senza fissa dimora, che aveva rubato del denaro dalla borsa di una giovane

Piazza Garibaldi da porta di accesso a Napoli a luogo di microcriminalità. Ladri, truffatori, prostitute agiscono alla luce del sole e davanti a migliaia di persone. A preoccupare maggiormente sono gli scippi. I malviventi aspettano il malcapitato di tumo e quando sono sicuri intervengono strappandogli la borsa, la catenina o il cellulare.

L'ultimo caso, si legge su Cronache di Napoli, si è verificato due giorni fa. La polizia municipale ha fermato un 26enne algerino, senza fissa dimora, che aveva rubato del denaro dalla borsa di una giovane. La scena è stata notata da un agente della Municipale.

La scorsa notte, poi, una prostituta è stata colpita a bottigliate alla testa dopo una violente lite con una ragazza. Per la donna ferita, l'immediato ricovero all'ospedale Loreto Mare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffe e scippi: "Piazza Garibaldi nelle mani dei delinquenti"
NapoliToday è in caricamento