Cronaca Mercato / Piazza Giuseppe Garibaldi

Piazza Garibaldi, nuova rivoluzione: via libera a pullman e taxi

Al centro della piazza ripristinata una corsia per consentire a chi è autorizzato di attraversarla e di imboccare corso Garibaldi o corso Umberto

Piazza Garibaldi

"Dopo oltre due mesi di inutile sofferenza e senza alcun beneficio per l'intera zona, a causa dell'inizio dei lavori nel cantiere di Pazza Garibaldi, é stata accolta una nostra richiesta''. Lo afferma Pietro Russo, presidente della Confcommercio imprese per l'Italia della provincia di Napoli commentando l'annunciato cambio del piano traffico per i mezzi pubblici in piazza Garibaldi a Napoli. ''Verificheremo sul campo il contributo che questa decisione porterà sia alla mobilità urbana che - aggiunge - all'economia della piazza e delle aree immediatamente adiacenti (corso Umberto e corso Garibaldi) che hanno registrato da agosto un crollo mai avvertito prima".


COSA CAMBIA DA OGGI 4 NOVEMBRE - Al centro della piazza viene ripristinata una corsia proprio per consentire a chi è autorizzato (i bus, i taxi, i diversamente abili, le forze dell’ordine e le macchine a noleggio con conducente.) di attraversarla e di imboccare corso Garibaldi o corso Umberto. Si tratta di una corsia preferenziale alla quale si accede da corso Arnaldo Lucci dove all’altezza del parcheggio Napolipark verrà a breve installata una telecamera per evitare che davanti alla stazione passino vetture non autorizzate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Garibaldi, nuova rivoluzione: via libera a pullman e taxi

NapoliToday è in caricamento