menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Polizia

Polizia

Piazza di spaccio itinerante: arrestato spacciatore

L’uomo è stato intercettato dai poliziotti mentre si aggirava nel quartiere di Ponticelli, a bordo di un’autovettura Fiat 500, spostandosi con celerità da un luogo all’altro

Incessanti i controlli della Polizia di Stato nel quartiere Ponticelli, dopo i numerosi arresti eseguiti a carico di appartenenti ai Clan Di Micco-D’Amico e Cuccaro-Adinolfi, nonché dopo i recenti episodi criminosi, scaturiti anche per contendersi la spartizione delle “piazze di spaccio”.

Gli agenti del Commissariato di Polizia “Ponticelli”, nella serata di ieri, hanno arrestato un 42enne perché responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

L’uomo è stato intercettato dai poliziotti mentre si aggirava nel quartiere, a bordo di un’autovettura Fiat 500, spostandosi con celerità da un luogo all’altro. Il 42enne, a seguito di una telefonata, si è recato in Via Hemingway, all’altezza di un circolo ricreativo. E’ stato a quel punto che i poliziotti sono intervenuti per bloccarlo. Inutile il tentativo dell'uomo di disfarsi di un borsello contenente hashish, recuperato dagli agenti. Anche all’interno dell’autovettura i poliziotti hanno rinvenuto e sequestrato un borsellino, contenente la medesima sostanza stupefacente, per un peso complessivo di circa 200grammi.

Sequestrata la somma di €.300,00, suddivisa in banconote di vario taglio ed il telefono cellulare, utilizzato per conversare nel corso degli spostamenti nel quartiere. I poliziotti hanno condotto l’uomo al carcere di Poggioreale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Villa mozzafiato in vendita a Marechiaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento