Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca

Piattaforme e strutture removibili sul lungomare: "Il mare deve bagnare napoletani e turisti"

Rivoluzione in arrivo sulle spiagge di Napoli. La proposta di Flavia Sorrentino

"Sta per iniziare la stagione estiva ed i pochi arenili liberi di Napoli sono già affollati. Nel fine settimana scorso, ad esempio, è stata presa d'assalto la spiaggia delle Monache a Posillipo: migliaia di bagnanti senza servizi igienici, tra vegetazione incolta, rifiuti non raccolti, assenza di misure di salvataggio e sicurezza pubblica", denuncia Flavia Sorrentino (Napoli Solidale Europa Verde Difendi la città).

"L'amministrazione ha il dovere di rendere pienamente fruibili i nostri arenili, il cui accesso deve essere libero, gratuito e sicuro. Napoli è una città bagnata dal mare, ma il mare deve bagnare i suoi cittadini e i suoi turisti. Presenterò già nel prossimo Consiglio Comunale una proposta affinché siano installate piattaforme e altre strutture removibili sul nostro lungomare per poter allargare gli spazi attrezzati a disposizione dei bagnanti", è la proposta di Flavia Sorrentino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piattaforme e strutture removibili sul lungomare: "Il mare deve bagnare napoletani e turisti"
NapoliToday è in caricamento