rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Ischia

Ischia, arrestati due giovani che coltivavano cannabis di notte

I carabinieri hanno arrestato due giovani che coltivavano piante di cannabis di notte. Avevano scaricato un manuale da internet dal quale avevano avuto numerose informazioni sulla coltivazione e produzione della pianta

Durante un controllo antidroga utile per contrastare lo spaccio di stupefacenti, i carabinieri di Barano ad Ischia, hanno arrestato due giovani, un diciottenne, L. I., e un ventinovenne, M. C., sorpresi a coltivare di notte alcune piante di cannabis, in località Serrara Fontana.

I due, che si trovavano in un fondo di proprietà di Iacono - in località 'Cava Ruffano' quando sono stati arrestati, si sono serviti per la produzione e coltivazione della pianta "cannabis indica", di un manuale di istruzioni scaricato da internet e ritrovato in casa del diciotenne dai carabinieri. Otto erano le piante in coltivazione di altezza compresa tra 90 e 250 centimetri, sottoposte tutte al sequestro dai militari.


I due giovani, dopo le formalità espletate dai carabinieri, sono stati portati nel carcere di Poggioreale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ischia, arrestati due giovani che coltivavano cannabis di notte

NapoliToday è in caricamento