menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Strage di pesci nel Lago d'Averno, Borrelli: "Si indaghi sulle cause della loro morte"

"Bisognerà verificare se il fenomeno sia legato solo al freddo o se in qualche modo influiscano i cambiamenti del magma nel sottosuolo e su questo dovrà dare risposte l’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia", precisa Borrelli 

“I primi dati dell’Arpac confermano che la morìa dei pesci di questi giorni è legata a un fenomeno naturale che si ripete ogni anno e che, questa volta, è più evidente per il freddo particolarmente intenso di questi giorni”. Lo hanno detto i Verdi, con il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli e il consigliere metropolitano e comunale di Pozzuoli, Paolo Tozzi, che hanno poi spiegato: “In pratica la presenza del vulcano porta a una temperatura alta dell’acqua e, di fronte a un brusco calo della temperatura esterna, si crea una situazione che porta a una progressiva diminuzione dell’ossigeno e quindi alla morte dei pesci”. “Nei prossimi giorni, comunque, il commissario dell’Arpac, Vasaturo, ci ha garantito che farà ulteriori controlli per escludere del tutto l’ipotesi di un inquinamento che, al momento, pare davvero irrealistica, così come andranno avanti anche i controlli per capire se i pesci morti sono tossici o meno e, in attesa dei risultati, è meglio evitare di mangiarli”, hanno aggiunto Borrelli e Tozzi per i quali “bisognerà, invece, verificare per bene se il fenomeno particolarmente evidente quest’anno sia legato solo al freddo o se in qualche modo influiscano i cambiamenti del magma nel sottosuolo e su questo dovrà dare risposte l’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento