rotate-mobile
Cronaca Pompei

Perseguita e aggredisce coppia di vicini poi li denuncia: fermato

In un'occasione, la donna è stata costretta anche alle cure mediche in ospedale

Questa mattina la Polizia di Pompei ha eseguito nei confronti di un uomo, gravemente indiziato dei reati di stalking, lesioni aggravate e calunnia, un'ordinanza applicativa della misura cautelare del divieto di dimora in Pompei emessa dal GIP del Tribunale di Torre Annunziata su richiesta della Procura.

Le indagini hanno permesso di accertare che in più occasioni l'uomo ha rivolto ingiurie e minacce di morte ad una donna residente nel suo stesso condominio, arrivando, in un'occasione, a colpirla con un bastone in legno, causandole lesioni giudicate guaribili in 10 giorni.

L'indagato si è reso responsabile anche del reato di lesioni nei confronti del marito della stessa donna oggetto della sua persecuzione e, nei confronti di entrambi, del reato di calunnia per aver sporto denuncia nei loro confronti per percosse e lesioni, pur sapendoli innocenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perseguita e aggredisce coppia di vicini poi li denuncia: fermato

NapoliToday è in caricamento