rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Cronaca

Va a votare ma perde la pensione: quei soldi erano necessari per tirare avanti

Quando ha visto bussare alla porta gli agenti la sua gioia è stata indescrivibile

A78 anni si è recata a votare ma quando è tornata a casa si è accorta che aveva perso il borsellino. Oltre ai documenti, al suo interno c'erano 300 euro, parte della pensione ritirata da poco, necessari per vivere. 

Gli agenti della polizia municipale, coordinati dal comandante Biagio Chiariello, hanno però posto fine all'incubo per la donna, recuperandolo. 

Per risalire all'identità della donna è bastato dare uno sguardo ai documenti sanitari.Quando ha visto bussare alla porta i vigili con in mano il suo borsello la sua gioia è stata indescrivibile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Va a votare ma perde la pensione: quei soldi erano necessari per tirare avanti

NapoliToday è in caricamento