rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Cronaca

Botti di Capodanno: 34enne perde un occhio

Il suo è il caso più grave dei tre trattati dal pronto soccorso oculistico dell'ospedale Vecchio Pellegrini

Ha perso l'occhio a causa dell'esplosione di un fuoco d'artificio un 34 enne di Afragola. L'uomo ha riportato ustioni anche al viso. Il suo è il caso piu' grave dei tre trattati dal pronto soccorso oculistico dell'ospedale Vecchio Pellegrini di Napoli.

Gli altri due riguardano un 40 enne dipendente dell'Anm, l'azienda dei trasporti di Napoli, che stava lavorando per rimuovere dai binari un cartone all'interno del quale c'era un petardo inesploso. Anche lui è stato sottoposto a intervento all'occhio destro: per lui la prognosi è riservata. La terza persona sottoposta a cure è un 59 enne che ha riportato ustioni al viso di secondo grado con perdita di sangue dall'occhio. Non perderà la vista. (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botti di Capodanno: 34enne perde un occhio

NapoliToday è in caricamento