rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca San Giovanni a Teduccio

Riscuoteva la pensione della moglie morta 15 anni fa: arrestato

Ai domiciliari un ottantenne di San Giovanni a Teduccio che percepisce una propria pensione di vecchiaia. Gli investigatori hanno calcolato che complessivamente l'uomo ha riscosso 143mila euro

Per 15 anni ha riscosso la pensione di invalidità della moglie morta. Un ottantenne di san Giovanni a Teduccio è stato così posto agli arresti domiciliari dai carabinieri della stazione di Posillipo, coordinati dal luogotenente Tommaso Fiorentino.


Gli investigatori hanno calcolato che l'uomo ha riscosso 143.000 euro e stanno facendo verifiche sui suoi beni per procedere ad un eventuale sequestro per equivalente. All'anziano i militari sono arrivati esaminando i dati forniti dall'Inps sui più anziani beneficiari di pensioni: è in corso infatti uno screening per verificare se effettivamente siano ancora in vita o se, come nel caso della moglie dell'arrestato, che oggi avrebbe 81 anni, qualcuno ne riscuota la pensione dopo la morte. (Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riscuoteva la pensione della moglie morta 15 anni fa: arrestato

NapoliToday è in caricamento