menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Penna pistola nascosta in armadio: era carica

Un 56enne è stato arrestato per possesso illegale dell'arma letale, in grado di esplodere proiettili calibro 22

Un 56enne, già noto alla giustizia, nascondeva una penna pistola carica tra i vestiti nell'armadio. Quando i carabinieri hanno perquisito la sua abitazione a Piscinola, hanno trovato la “pen gun” realizzata artigianalmente. Una letale pistola a forma di penna, in grado di esplodere proiettili cal. 22.

Il 56enne è stato quindi tratto in arresto per fabbricazione e possesso illegale di arma. Durante la perquisizione i militari hanno rinvenuto e sequestrato anche 3 dosi di hashish. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento