menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Carabinieri

Carabinieri

Peculato e corruzione, operazione a Ischia: arrestate 5 persone

Ordinanze emesse dal gip di Napoli a seguito di indagini condotte dai carabinieri di Barano d'Ischia dal novembre 2013 al settembre 2014 e riattualizzate nel giugno 2015

I Carabinieri della compagnia di Ischia hanno eseguito 5 ordinanze applicative di misure cautelari nei confronti di altrettante persone, ritenute responsabili a vario titolo di peculato, concussione, corruzione per l'esercizio della funzione, abuso d'ufficio, falsità materiale e ideologica commessa da pubblico ufficiale in atto pubblico e truffa ai danni del Comune.

Le ordinanze, una di custodia cautelare in carcere, due di obbligo di dimora nel comune di residenza e due di obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, sono state emesse dal gip di Napoli a seguito di indagini coordinate dalla seconda sezione (reati contro la pubblica amministrazione) della Procura di Napoli e condotte dai carabinieri di Barano d'Ischia dal novembre 2013 al settembre 2014 e riattualizzate nel giugno 2015.

GLI AGGIORNAMENTI - Il consigliere regionale di Forza Italia, Maria Grazia Di Scala, è tra i destinatari di una misura cautelare personale, con obbligo di dimora, nell'ambito dell'inchiesta della Procura di Napoli a Barano d'Ischia. In carcere è finito il tenente della Polizia Municipale di Barano d'Ischia, Antonio Stanziola. Due gli obblighi di dimora disposti - tra cui quello per la Di Scala - e due quelli di presentazione alla Polizia giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento