menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Napoli arriva la pastiera sospesa per i meno fortunati

Borrelli e Simioli: "L'iniziativa al Gambrinus grazie alla generosità dei clienti e dei titolari dello storico caffè napoletano"

La pastiera sospesa e biglietti per vedere, gratis, Vieni a vivere a Napoli, uno dei migliori prodotti della cinematografia napoletana degli ultimi tempi. Sono queste le sorpese pasquali che arrivano da Napoli”. Lo hanno detto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e Gianni Simioli de La radiazza, raccontando che “al Gambrinus che, da anni, offre il caffè sospeso, quest’anno è stata istituita la pastiera sospesa con la possibilità per chi non ha la possibilità di acquistarla di prendere un dolce tipico napoletano gratuitamente, grazie alla generosità dei clienti e dei titolari dello storico caffè napoletano, Arturo e Antonio Sergio e Massimiliano Rosati”.

“Per quanto riguarda, invece, Vieni a vivere a Napoli, i fratelli Alessandro e Andrea Cannavale, produttori del film, hanno deciso di offrire la visione gratuita ai turisti che vorranno vedere il film” hanno continuato Borrelli e Simioli per i quali “sono queste le risposte accoglienti degli imprenditori napoletani che fa da contraltare alla scarsa accoglienza di chi ha lasciato a piedi i turisti e i napoletani che avrebbero potuto usare la circumvesuviana o trascorrere la Pasquetta nel bosco di Capodimonte o nella Floridiana”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento