menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Passaporto inglese

Passaporto inglese

Isis, un'organizzazione criminale napoletana vende passaporti per i foreign fighters

La notizia è in un'informativa dei servizi segreti. Il commercio dei documenti avviene sul deepweb

Un'organizzazione criminale con base a Napoli starebbe vendendo passaporti per il Regno Unito destinati anche a foreign fighters dell'Isis.

A darne notizia – ottenuta attraverso un documento segreto dell'Agenzia di Informazioni e Sicurezza Esterna (l'ex Sismi) – è il Corriere del Mezzogiorno.

I documenti vegono venduti sul deepweb, il versante più oscuro della rete, al prezzo di 2000 sterline (o dell'equivalente in bitcoin). I dati peronali – assicura il sito che mette a disposizione i passaporti – vengono inseriti nei database ufficiali britannici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento