menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dieci rapine in due mesi a studenti, arrestato pregiudicato

Circa dieci rapine in due mesi: tutte ai danni di adolescenti, ragazzi di età compresa tra i 14 e i 16 anni di San Giorgio a Cremano. Pasquale Di Dato, 32 anni, pluripreguidicato, è' stato per questo sottoposto a fermo di polizia giudiziaria

Pasquale Di Dato, un pluripregiudicato di 32 anni, è stato arrestato perché in due mesi avrebbe messo a segno 10 rapine. Le vittime erano tutte adolescenti, ragazzi di età compresa tra i 14 e i 16 anni di San Giorgio a Cremano.

Di Dato faceva credere di essere armato, avvicinava i ragazzi e, dopo averli strattonati con minaccia di accoltellarli, si faceva consegnare pochi spiccioli, cinque e dieci euro e i vari telefoni cellulari. Dalle denunce presentate alla Polizia, emergeva sempre lo stesso modus operandi e caratteristiche somatiche particolari: occhi azzurri e capelli biondi.

I poliziotti, nel corso di uno specifico servizio in via Aldo Moro hanno individuato un uomo che pedinava già da un po' tre ragazzini con zaini al seguito. A quel punto, precludendogli ogni possibilità di fuga, gli agenti sono intervenuti, bloccandolo. Di Dato è stato riconosciuto dalle vittime.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

social

Lotto, estrazione di giovedì 22 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento