rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Afragola / Via Salicelle

Infarto dopo rapina, Pasquale Accurso muore ad Afragola

Il 70enne, titolare di una rivendita di gas, è stato trovato senza vita su un marciapiede in via Salicelle. Gli investigatori ritengono che l'attacco cardiocircolatorio sia stato diretta conseguenza dello spavento

Morto per infarto dopo una rapina. Questa la vicenda che ha visto come vittima Pasquale Accurso, commerciante 70enne di Afragola. Il titolare di una rivendita di gas è stato trovato senza vita sul marciapiede adiacente ad un palazzo di via Salicelle. Successivamente è stata ritrovata la vettura sulla quale viaggiava: aveva il vetro sfondato. A bordo della macchina, una Lancia Lybra, l'uomo aveva l'incasso di giornata che non è stato ritrovato insieme al portafoglio.

I fatti risalgono alle 23 di sabato sera. Gli investigatori ritengono assai probabile che Accurso, cardiopatico con quattro by pass, sia stato vittima di una rapina mentre tornava a casa e che l'attacco cardiocircolatorio che lo ha stroncato sia stata una diretta conseguenza dello spavento seguito alla rapina. Rimasto senza la sua macchina, Accurso avrebbe compiuto un centinaio di metri prima di accasciarsi al suolo nei pressi del ciglio della strada.


Gli investigatori hanno acquisito la testimonianza della segretaria del commerciante che ha riferito di averlo visto lasciare il deposito di gas a bordo della sua macchina con addosso l'incasso di giornata come era peraltro solito fare a fine giornata. Sull'episodio indaga la polizia mentre è stata disposta l'autopsia della salma. (Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infarto dopo rapina, Pasquale Accurso muore ad Afragola

NapoliToday è in caricamento