rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022
Cronaca Scampia

Controlli notturni anti-Covid: interrotta una partita di calcetto a Napoli

10 ragazzini stavano giocando a pallone ben oltre l’orario consentito dalle norme anti-Covid. Tra questi c’erano 6 bambini tra i 10 e i 14 anni

Il Comando Provinciale dei Carabinieri di Napoli ha disposto controlli a tappeto per le verifiche del rispetto delle normative anti-Covid. La zona setacciata è stata il quartiere Scampia: l’orario dei controlli è scattato alle 22, quello del coprifuoco imposto dalle normative anti-contagio.

I militari della Stazione Scampia hanno identificato 42 persone, 28 delle quali sono pregiudicate. 25 le sanzioni anti-Covid comminate.

Durante i controlli i militari hanno interrotto una partita di calcetto in un campetto della vela Gialla. 10 ragazzini stavano giocando a pallone ben oltre l’orario consentito dalle norme anti-Covid. Tra questi c’erano 6 bambini tra i 10 e i 14 anni. I Carabinieri hanno affidato i ragazzini ai genitori. Tutti sanzionati.

I Carabinieri sono intervenuti anche nella vela Rossa. Hanno trovato all’interno di un locale il titolare di un circolo abusivo e 11 clienti, già noti alle forze dell'ordine, intenti a consumare bevande e cibo. Sono stati tutti sanzionati. Il locale è stato chiuso.

Nella vela Gialla i Carabinieri hanno trovato 3 persone, tutte già note alle forze dell'ordine, che sono state sanzionate per il mancato rispetto delle normative anti-Covid e segnalate alla Prefettura quali assuntori di sostanza stupefacente.

Non sono mancati anche i controlli al Codice della Strada: 2 motocicli sono stati sequestrati.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli notturni anti-Covid: interrotta una partita di calcetto a Napoli

NapoliToday è in caricamento