rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca Pozzuoli

Partorisce nel lido della spiaggia prima dell'arrivo del 118: "Camilla era ancora attaccata al cordone ombelicale"

La 28enne era all'ottavo mese di gravidanza

Alle 7.40 di questa mattina è arrivata al 118 una richiesta di soccorso per “parto precipitoso” in un lido di Via Miliscola a Pozzuoli. "Una volta giunto sul posto l’equipaggio si trova dinanzi ad una scena bellissima; madre e figlia in una cabina ancora attaccate dal cordone ombelicale", racconta a NapoliToday Manuel Ruggiero di Nessuno Tocchi Ippocrate. 

"Non ha fatto in tempo ad andare in ospedale"

Il personale del 118 dopo aver tranquillizzato la 28enne l'ha trasportata con la sua bimba, la dolcissima Camilla, all'ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli. "Madre e figlia stanno bene. Secondo le prime ricostruzioni la donna, all’ottavo mese di gravidanza, era uscita per fare un bagno al mare. Improvvisamente però sono giunti i dolori. Ha telefonato al suo ginecologo che le ha consigliato di andare in ospedale. Mentre si stava preparando per prendere l'auto è avvenuto il lieto evento", conclude.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Partorisce nel lido della spiaggia prima dell'arrivo del 118: "Camilla era ancora attaccata al cordone ombelicale"

NapoliToday è in caricamento