rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca Arzano

Partorisce due bimbi e muore di Covid: il dramma di Alessandra

La donna, 31 anni di Arzano, non era vaccinata ed era ricoverata da oltre un mese in ospedale. Positivi anche i neonati ma non sono in pericolo

Lottava da oltre un mese Alessandra. Da quando, positiva al Covid-19, era stata ricoverata presso il Policlinico della Federico II di Napoli. La donna, 31 anni di Arzano, non ce l'ha fatta. Alessandra era incinta di due gemelli. Ha partorito i due bimbi prematuri e sottopeso. Sono anche loro positivi, ma non vaccinati.

A raccontare la sua storia è il Corriere del Mezzogiorno che riporta il fatto che Alessandra non fosse vaccinata. Le condizioni della donna sono apparse subito preoccupanti. E' stata ricoverata in terapia intensiva. Poi, è stata sedata e dopo qualche giorno costretta a partorire in anticipo per non mettere a repentaglio la vita dei due figli. 

Dopo il parto, la donna non si è più ripresa ed è deceduta il 26 novembre. A darne notizia è stato il marito, Massimo, attraverso la sua pagina Facebook: "Il destino ha voluto così.... cosi crudelmente feroce ti ha strappato dalle mie braccia. Sarò eternamente orgoglioso di te della Donna che eri. Sei stata una mamma esemplare e una moglie perfetta. E solo un arrivederci..... Ti amerò per tutto il resto della mia vita" il messaggio lanciato sui social.

I funerali di Alessandra si sono tenuti nella giornata di oggi, 27 novembre, nella chiesa del Sacro Cuore di Arzano.    

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Partorisce due bimbi e muore di Covid: il dramma di Alessandra

NapoliToday è in caricamento