rotate-mobile
Cronaca Lettere

Partita di calcetto in zona rossa: nei guai anche 7 minorenni

Continuano i controlli delle forze dell'ordine

Continua l’attività dei Carabinieri della Compagnia di Castellammare nel controllo del territorio, nell’ambito di servizi disposti dal Comando Provinciale di Napoli. Nella città stabiese e nei comuni limitrofi identificate 140 persone e controllati 74 veicoli. 17 le sanzioni covid notificate nei pressi del Campo Sportivo di Lettere: 12 di loro erano impegnati in una partita di calcetto. 7 i minorenni coinvolti.

Denunciato per ricettazione il rider di una pizzeria di Gragnano perché sorpreso alla guida di uno scooter senza targa e con numero di telaio ribattuto. Il veicolo, fermato durante un posto di controllo a Castellammare di Stabia, è stato sequestrato. Numerosi i posti di controllo e le perquisizioni effettuate. Nella città stabiese 10 le persone multate perché assembrate sul lungomare.

Un parcheggiatore abusivo è stato sorpreso in Via Alcide De Gasperi, ancora nella città stabiese: per lui una denuncia in stato di libertà. Dovrà rispondere di guida senza patente un 31enne di Boscoreale, sorpreso in città a bordo di uno scooter e senza che avesse alcun titolo abilitativo. Due le persone denunciate per furto di energia elettrica: titolari di una rivendita di gol domestico, avevano manomesso il contatore affinché rilevasse consumi falsati. I controlli continueranno anche nei prossimi giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Partita di calcetto in zona rossa: nei guai anche 7 minorenni

NapoliToday è in caricamento