Strada dissestata a pochi passi dal Virgiliano, la denuncia: "Incuria vergognosa"

Le condizioni della strada sono particolarmente peggiorate da quando sono stati tagliati, un anno e mezzo fa, i pini presenti sul viale Virgilio, colpiti da un parassita

Le condizioni del manto stradale nelle strade limitrofe al parco Virgiliano sono disastrose, come segnalato a NapoliToday da Daniela Ruggiero. In particolare a preoccupare è il degrado nei pressi dell'ingresso piccolo del parco: "E' sconcertante tutto ciò e molto pericoloso per l'incolumità di coloro che si recano nel parco", prosegue Daniela.

Le condizioni della strada sono particolarmente peggiorate da quando sono stati tagliati, un anno e mezzo fa, i pini presenti sul viale Virgilio, colpiti da un parassita.

virgiliano2-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva la nuova ordinanza regionale: coprifuoco e divieto di mobilità fra province

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • SuperEnalotto da capogiro a Bacoli, vincita da mezzo milione

  • Protesta Whirlpool, operai bloccano l'imbocco dell'A3: auto incolonnate

  • Nuova ordinanza di De Luca: confermato il coprifuoco e stop all'asporto

  • Polmonite bilaterale senza patologie pregresse a 32 anni: "Ho visto il mio amore avere fame di ossigeno"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento