Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Parco San Paolo, i residenti furibondi: "Non riusciamo più a parcheggiare" (VIDEO)

 

Sono frustrati i residenti del Parco San Paolo di Fuorigrotta: da quando sono ripartiti i lavori per la metropolitana linea 7 (Soccavo-Viale Kennedy) si sentono "blindati in casa e abbandonati". Il cantiere, che occupa gran parte del largo viale Bakunin, ha sottratto circa trecento posti auto, di quelli demarcati con le strisce blu. "Già era difficile parcheggiare prima: qui c'è una nota clinica, le partite del Napoli ormai quasi ogni tre giorni, e l'afflusso di non-residenti è altissimo. In alcune ore è difficile persino entrare nel parco".
Alla cronica mancanza di parcheggi si aggiunge poi la beffa dell'aumento del permesso di sosta. "Chiedo io all'amministrazione se è possibile chiedere 150 euro ai cittadini per non offrire alcun servizio, anzi, per ridurre ancora di più la già scarsa offerta", domanda uno dei residenti che abbiamo ascoltato. I lavori sono cominciati da poco ma qui, ci spiegano, nessuno è 'contro la metropolitana': "Il problema è che le fasce più deboli pagano sempre di più, scontano sempre maggiori disagi: molte famiglie hanno figli disabili e non trovare parcheggio o trovarlo a centinaia di metri da casa significa obbligarli a sforzi enormi".

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento