rotate-mobile
Cronaca Chiaia / Via Privata del Parco Comola Ricci

Voragine Parco Comola Ricci, Cosenza: "Problema risolto, pubblico più efficiente del privato"

L'assessore ha raccontato come sia stato efficiente l'intervento di Abc

Il Comune di Napoli ha risolto i problemi idrici che affliggevano il parco Comola Ricci dalla frana verificatasi, causa maltempo, la scorsa domenica pomeriggio. A descrivere l'intervento è stato, con un post sui social, l'assessore alle Infrastrutture Edoardo Cosenza.
"La strada con tutti i sottoservizi è privata. E non dei condomini. Ben strano, ma questa è un'altra storia – racconta Cosenza – Cede la fognatura d'epoca del parco. La fogna continua a perdere mettendo in potenziale crisi il muro di confine con la Cumana che passa a fianco".

Il risultato sono disagi: "Inevitabile – prosegue l'assessore – chiudere l'acqua ai condomini della via privata e anche di Parco Mergellina. E anche di Parco Matarazzo che, seppur lontano, almeno in parte scarica nella stessa fogna. E sì, l'acqua pulita che entra nelle case poi, usata, diventa sporca e finisce nella fogna". "Il privato o i privati tardano a intervenire. Risultato: tantissimi abitanti senza acqua e Cumana in pericolo".

La conclusione è però positiva: "Interviene allora il Comune, con i suoi uffici e soprattutto con Abc. Abc con un lavoro eccezionale (grazie!) e con una impresa eccezionale (grazie!) lavora consecutivamente tante ore. Ieri sera alle 23 terminata la lavorazione, bypass fognario realizzato, acqua ripristinata. Naturalmente il lavoro è fatto in danno al privato/privati 'lenti' che dovranno pagare fino all'ultimo centesimo". Cosenza conclude con ironia: "Fine della storia intitolata 'Quando il pubblico è più efficiente del privato'".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Voragine Parco Comola Ricci, Cosenza: "Problema risolto, pubblico più efficiente del privato"

NapoliToday è in caricamento