Cronaca Bacoli

Parcheggiano le macchine sulla spiaggia: multati e denunciati

Il sindaco: "Saremo durissimi. Non siamo terra di nessuno"

Guai per alcuni automobilisti che hanno deciso, a Bacoli, di parcheggiare direttamente in spiaggia i propri vaicoli. Per loro, come ha annunciato il sindaco Josi Della Ragione, multe salate e una denuncia.

"Complimenti ai proprietari di queste auto che, ieri, hanno parcheggiato direttamente sulla spiaggia di Miseno e Miliscola. Fenomeni. Barbari. Hanno vinto una doppia medaglia. Multa da 206 euro, cadauno. E denuncia. Dovete smetterla di pensare che Bacoli sia terra di nessuno. Eppure c’era il parcheggio comunale a poche centinaia di metri, libero, con navetta gratuita", ha detto il primo cittadino.

"Saremo durissimi - ha continuato - Perché se questa è la tipologia di “turismo” che alcuni desiderano, allora sappiate che da questa gente non vogliamo neanche un euro. Se non, ovviamente, il pagamento dei verbali. Bisogna rispettare la nostra città, le cui bellezze sono beni di tutti. E ben vengano coloro che sanno amare le meraviglie che i Campi Flegrei sanno offrire".

"Vi accogliamo a braccia aperte. Per questa categoria di incivili, invece, massimo disprezzo. Non tornate mai più. Andate via. Ringrazio la Capitaneria di Porto di Baia per il pronto intervento. Uniti, a difesa della nostra splendida terra. A difesa di Bacoli, con ogni energia. Insieme. Un passo alla volta. E, se necessario, un verbale alla volta", ha concluso Della Ragione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggiano le macchine sulla spiaggia: multati e denunciati

NapoliToday è in caricamento