Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca Posillipo

Auto parcheggiata davanti al portone: aspettano tre ore per rientrare a casa

L'episodio ha visto come protagoniste un'anziana e sua figlia

Una donna di 89 anni e la figlia hanno dovuto attendere tre ore in strada che il carro attrezzi rimuovesse l’auto lasciata in sosta selvaggia, attaccata al portone d’ingresso del palazzo. L’episodio è accaduto in via Coroglio ed è stato denunciato dal consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli.

"Purtroppo non è la prima volta. Solo grazie alla rimozione forzata del veicolo le due donne sono riuscite a rientrare in casa propria. Trovo inaccettabile che tre nuclei familiari siano letteralmente in ostaggio dei cialtroni della sosta. E che rischino quotidianamente di rimanere chiusi dentro oppure all’esterno della propria abitazione. In attesa di trovare i necessari accorgimenti tecnici per sbarrare la strada agli incivili della sosta selvaggia ho chiesto massima attenzione a questa situazione che rischia di creare seri pericoli ai residenti. C'è bisogno della tolleranza zero verso questa gentaglia”, ha detto Borrelli.

“Siamo uscite alle 13 per andare a pranzo – racconta una delle due donne – e, una volta rientrate alle 14.30 abbiamo trovato un’auto parcheggiata rasente il portone del nostro palazzo. Era praticamente impossibile rientrare a casa. Dopo aver chiamato le forze dell’ordine più volte, abbiamo dovuto attendere fino alle 16.30 che arrivasse un carro attrezzi per rimuovere l’auto. E mia madre ha 89 anni. Già in passato abbiamo subito episodi simili, e a volte siamo riuscite a scavalcare i cofani delle vetture. Ma stavolta no. E non credo che sia tollerabile questa condizione. Perché dalla mattina alla sera, vista la presenza di locali notturni e del mare a pochi passi, è sempre così. Abbiamo provato a mettere delle fioriere ma i parcheggiatori abusivi le hanno distrutte. I paletti non possono essere posizionati, stando ai regolamenti comunali. E noi come dobbiamo fare?”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto parcheggiata davanti al portone: aspettano tre ore per rientrare a casa

NapoliToday è in caricamento