rotate-mobile
Cronaca Pozzuoli / Via Campana

"Dateci 5 euro per parcheggiare o non entrate nel locale": la richiesta a due carabinieri in borghese

Quattro persone si sono rese responsabili di tentata estorsione in concorso dopo aver preteso da due carabinieri liberi dal servizio e in abiti civili, il pagamento per il parcheggio in via Campana, nei pressi di una discoteca

Quattro persone residenti a Quarto si sono rese responsabili di tentata estorsione in concorso dopo aver preteso da due carabinieri liberi dal servizio e in abiti civili, il pagamento per il parcheggio in via Campana, nei pressi di una discoteca.

Gli abusivi con fare minaccioso hanno tentato di estorcere il pagamento di 5 euro ai carabinieri per parcheggiare in una strada pubblica.

Al no dei militari dell'arma i parcheggiatori si sono posizionati dinnanzi al locale impedendo a questi di entrarvi finchè non avessero corrisposto la somma pretesa.

La centrale operativa di Pozzuoli, avvisata dai 2 carabinieri, ha inviato però sul posto le pattuglie in uniforme, che hanno fermato gli abusivi sequestrando 180 euro in denaro contante.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Dateci 5 euro per parcheggiare o non entrate nel locale": la richiesta a due carabinieri in borghese

NapoliToday è in caricamento