rotate-mobile
Cronaca

Google aggiorna la mappa dei parcheggiatori abusivi

Lungo elenco: non esistono quartieri off limits per i parcheggiatori abusivi

Google ha aggiornato la Mappa online dei parcheggiatori abusivi dove sono segnalati, divisi per zone e quartieri, tutti gli abusivi individuati dai cittadini a Napoli e provincia.

L'elenco è molto lungo ed in continuo aggiornamento. Non esistono quartieri offlimits per i parcheggiatori abusivi, visto che più o meno occupano tutte le aree soprattutto della città.

Nella zona del Ponte di Tappia ad esempio, dopo la task force di vigili presente sul territorio in realtà soprattutto per segnalare agli automobilisti i cambiamenti del senso di marcia, sono improvvisamente ricomparsi tre, quattro, storici parcheggiatori che da anni impongono il pagamento della sosta a coloro che lavorano negli uffici della zona.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Google aggiorna la mappa dei parcheggiatori abusivi

NapoliToday è in caricamento