rotate-mobile
Cronaca Avvocata

Parcheggiatore abusivo 'in trasferta' dalla Sicilia: la scoperta dei carabinieri nel centro di Napoli

Controlli a largo raggio nella notte da parte dei militari nella zona del centro storico cittadino

Servizio a largo raggio dei Carabinieri della compagnia Napoli Centro questa notte nella zona universitaria e nei Quartieri Spagnoli.

Due ragazzi appena maggiorenni sono stati fermati dai miltari a piazza San Domenico Maggiore. Nelle tasche del primo un taglierino lungo 20 centimetri, mentre l’altro ragazzo aveva con sé un coltello a scatto. Analoga sorte anche per un 28enne che possedeva nel proprio taxi un manganello in legno. Sono stati tutti denunciati e le armi sequestrate.

Parcheggiatori abusivi, anche provenienti da lontano. Denunciato, infatti, un 44enne agrigentino trovato in via Cesare Battisti.

Controlli anche al Codice della Strada: denunciato un 25enne trovato alla guida di un’auto sottoposta a sequestro amministrativo e denunciate altre 7 persone, tra cui un minorenne, trovate alla guida di scooter senza aver mai conseguito la patente con recidiva nel biennio. Sono 13, invece, i centauri ragazzini trovati senza casco e rimasti a piedi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggiatore abusivo 'in trasferta' dalla Sicilia: la scoperta dei carabinieri nel centro di Napoli

NapoliToday è in caricamento