rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca

Chiede 200 euro per parcheggiare e "sequestra" un'auto: fermato un 38enne

Sul posto è intervenuta la Polizia

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Vasto-Arenaccia sono intervenuti in piazza Garibaldi per una segnalazione di un’estorsione. I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinati da una persona la quale ha raccontato che, poco prima, dopo aver parcheggiato la sua auto in via Carriera Grande, le si era avvicinato un uomo intimandole di corrispondergli 200 euro per la sosta.

Quest’ultimo, di fronte al suo rifiuto, si era poi introdotto nella vettura impossessandosi delle chiavi ancora inserite nel nottolino di accensione; pertanto il proprietario del veicolo si era allontanato rapidamente, con la scusa di effettuare un prelievo per consegnargli il denaro, per poi contattare il 113.

Gli operatori, grazie alle descrizioni fornite, hanno rintracciato l’uomo in via Cesare Rosaroll dove lo hanno bloccato trovandolo in possesso delle chiavi della vettura. Un 38enne marocchino con precedenti di polizia è stato arrestato per estorsione, mentre le chiavi sono state restituite al proprietario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiede 200 euro per parcheggiare e "sequestra" un'auto: fermato un 38enne

NapoliToday è in caricamento