menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli in un parcheggio: lavorano a 'nero' un invalido e un percettore di reddito di cittadinanza

I due lavoravano abusivamente, senza contratto, in un'area di parcheggio di via Santa Maria a Cubito, a Chiaiano. Il percettore di reddito è stato denunciato per truffa, l'invalido - che percepiva pensione - segnalato all'Inps

Sabato gli agenti del Commissariato Chiaiano hanno effettuato un servizio di contrasto al fenomeno dei parcheggiatori abusivi nella zona dell’ospedale Monaldi e della stazione metropolitana di Chiaiano. Nel corso dell’operazione sono stati sanzionati tre napoletani per violazione del DACUR poiché, nonostante il divieto, si trovavano in aree loro interdette in quanto precedentemente sanzionati per l’illecita attività di parcheggiatore abusivo.

I poliziotti inoltre hanno controllato un’ampia area di parcheggio in via Santa Maria a Cubito dove hanno accertato la presenza di due dipendenti privi di contratto di lavoro: uno di questi beneficiario di pensione d’invalidità e l’altro di reddito di cittadinanza. Quest’ultimo ed il titolare del parcheggio sono stati denunciati per truffa aggravata ai danni dello Stato;  mentre per la persona invalida è  stata effettuata una segnalazione all’istituto previdenziale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione giovedì 21 gennaio 2021

Attualità

Gomorra 5, la stagione conclusiva è alle porte: anticipazioni puntate

Arredare

Vomero: apre un mega Scavolini Store

Cura della persona

Ecco quando ingrassiamo di più nella vita

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento