Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

"Se non paghi torni e non trovi il motorino"

Questo l'avvertimento rivolto da un parcheggiatore abusivo ad una diciottenne. L'uomo è stato identificato e denunciato per tentata estorsione dai carabinieri

"Se non paghi torni e non trovi il motorino", questo l'avvertimento rivolto da un parcheggiatore abusivo ad una diciottenne che non intendeva pagare per la sosta del suo motorino. L'uomo e' stato identificato e denunciato per tentata estorsione dai carabinieri.

L'episodio nel centro storico di Napoli durante la movida, per la quale i militari erano impegnati con lo scopo di prevenire e reprimere azioni illegali. Nel corso dell'operazione, che ha interessato piazza Bellini, via Toledo ed i Quartieri Spagnoli, sono state anche sorprese e multate 18 persone che erano alla guida sprovvisti di patente e 78, invece, erano privi di assicurazione, i cui mezzi sono stati sottoposti a sequestro amministrativo. Nell'ambito del contrasto al fenomeno dei parcheggiatori abusivi nelle zone maggiormente frequentate della movida, i militari hanno identificato e denunciato altre 18 persone.

Denunciato anche un sessantaquattrenne, residente a Scampia, che continuava a circolare con la sua Fiat 600 sebbene il mezzo fosse stato sottoposto a sequestro ed a lui affidato per la custodia, in luogo chiuso. Ancora, in strada sono stati scoperti e denunciati per ricettazione 4 persone trovate alla guida di 3 auto e di uno scooter con numero di telaio risultato contraffatto; 4 giovani sono stati scoperti e segnalati al prefetto per la detenzione di modiche quantita' di marijuana e cocaina, per uso personale. Complessivamente, sono state contestate 224 violazioni al codice della strada, per un ammontare di circa 165mila euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Se non paghi torni e non trovi il motorino"

NapoliToday è in caricamento