rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca

Parcheggi medievali a Nola

Lo scorso anno vico S. Chiara, un delizioso angolo medievale del centro storico di Nola, fu chiuso al passaggio pedonale dal Sindaco Biancardi. A distanza di un anno abbiamo scoperto che il divieto valeva per tutti, ma non per qualche amico, che lo utilizza come parcheggio privato!

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday

COMUNICATO

Nel mese di aprile dello scorso anno avemmo modo di denunciare ( https://cgilnola.blogspot.it/2012_03_18_archive.html ) la chiusura, con dei cancelli in ferro battuto, di vico s. Chiara a Nola, uno degli angoli più belli del periodo medioevale della città bruniana.
Non avemmo risposta, non vi furono riscontri, non si assunsero, da parte dell'amministrazione Biancardi, scelte e decisioni per porre riparo a quello scempio.
Si parla tanto di valorizzazione, ma si chiudono i tesori in cassaforte, così che cittadini e ipotetici (ma a questo punto dobbiamo pensare improbabili) turisti e/o cittadini non possano in alcun modo ammirarli. Il tutto condito da spiegazioni e giustificazioni le quali, più che imbarazzate, ci sono apparse infastidite. Ma tant'è!
A distanza di circa un anno abbiamo scoperto che quell'angolino delizioso (patrimonio storico, monumentale e culturale della Città di Nola) è negato agli altri, ma non agli amici.
Le foto, infatti, dimostrano che i cancelli non sono sempre chiusi. Quando qualcuno, a suo piacimento, lo desidera vengono facilmente aperti perchè l'angolino medioevale della città di Nola è un ottimo posto dove parcheggiare l'auto (crediamo anche gratuitamente).
Caro Sindaco Biancardi, non aggiungiamo altro!

Cgil Zona Nolana
Il Responsabile
Salvatore Velardi

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggi medievali a Nola

NapoliToday è in caricamento