menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La pappa è al botulino: bimba di 4 mesi finisce in rianimazione

La piccola, a Capri con la famiglia, è stata colta da malore dopo avere ingerito miele biologico e un omogeneizzato alla frutta. Il ricovero al Santobono. I medici non escludono un'infezione da forma ambientale

Benedetta, quattro mesi. In queste ore in rianimazione all’ospedale Santobono per avvelenamento da botulino. La piccola, a Capri con la famiglia - il padre presta servizio nella caserma dei vigili del fuoco sull'isola - è stata colta da malore dopo avere ingerito miele biologico - nel quale i genitori avevano immerso il ciucciotto - o per un omogeneizzato alla frutta acquistati entrambi in una parafarmacia.

I medici non escludono nemmeno un’infezione da forma ambientale: Benedetta potrebbe essere stata contagiata da spore.


In ogni modo sembrano migliorare le condizioni della piccola che, dopo un primo ricovero all'ospedale Annunziata, è stata trasferita nella struttura vomesere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento