Mercoledì, 12 Maggio 2021
Cronaca

Papa Francesco, è di un'azienda napoletana la prima casula del pontificato

A realizzarla è stata la storica azienda 'Serpone & co' che ha prodotto anche i paramenti rossi indossati dai cardinali del sacro collegio per la messa per l'inizio del Conclave

Papa Francesco

E' 'made in Napoli' la casula che papa Francesco indosserà nella celebrazione di martedì prossimo, la prima del suo pontificato. A realizzarla è stata la storica azienda 'Serpone & co' di Napoli, che ha prodotto anche i paramenti rossi indossati dai cardinali del sacro collegio (non solo gli elettori ma anche gli ultra ottantenni) per la messa per l'inizio del Conclave. Sono duecento casule realizzate in tempi record dopo il via libera ricevuto dal Vaticano nelle scorse settimane. Gli artigiani dell'azienda napoletana sono in tutto una trentina.


L'ideatore dei paramenti è Paolo Serpone. "Abbiamo realizzato - dice - 200 casule in color rosso e oro per la messa del Conclave e 200 in color bianco ed oro per la prima Messa del nuovo Papa". Gli artigiani della ditta Serpone, che ha sede a Napoli in via Reggia di Portici, hanno provveduto anche al restauro di un antico leggio di fine '800 che verra' utilizzato durante la prima celebrazione. (Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Papa Francesco, è di un'azienda napoletana la prima casula del pontificato

NapoliToday è in caricamento