Bimba napoletana autistica interrompe il Papa, Francesco: "Dio parla attraverso di lei"

Una bella scena durante la catechesi del pontefice, che ha poi benedetto la piccola Clelia, 10 anni

Una bella scena è avvenuta durante la catechesi che stava tenendo Papa Francesco nell'aula Paolo VI. Una bimba è corsa verso di lui salendo i gradoni per poi iniziare a battere le mani.
Francesco non si è scomposto, sorridendo: "Dio parla attraverso di lei, parla tramite i bambini", ha detto il pontefice.

Clelia ha 10 anni, è napoletana, ed è una bambina autistica. È arrivata a Roma dal capoluogo partenopeo con i genitori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Papa l'ha stretta, ci ha giocato, poi al momento di salutare i fedeli ha lasciato loro una sua riflessione sulla disabilità. "Tutti noi abbiamo visto questa ragazza tanto bella, poverina è vittima di una malattia e non sa cosa fa. Io domando una cosa, ma ognuno risponda nel suo cuore: ho pregato per lei, vedendola, ho pregato perché il Signore la guarisca, la custodisca? Ho pregato per i suoi genitori e per la sua famiglia? Sempre quando vediamo qualche persona sofferente dobbiamo pregare. Che questa situazione ci aiuti sempre a fare questa domanda: ho pregato per questa persona che ho visto, che si vede che soffre?". Il Papa ha infine benedetto la bambina. A riportare la notizia, Il Corriere del Mezzogiorno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le statue di Palazzo Reale: la storia degli otto re del Pebiscito

  • Uomo investito mentre attraversa sulle strisce pedonali: la scena ripresa dalle telecamere (VIDEO)

  • Coronavirus, torna l'obbligo di mascherina all'aperto a Castellammare

  • Quindicenne investita, la verità nella scatola nera dell'auto. Il 21enne: “Sono distrutto”

  • La tragedia di Maya: travolta e uccisa a 15 anni su piazza Carlo III

  • Tony Colombo si esibisce a Torre del Greco: centinaia di persone si scatenano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento