menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Acerra, Papa Francesco in visita il 24 maggio: per incontrare le popolazioni della Terra dei Fuochi

"La presenza di Papa Francesco nelle nostre terre, e in particolare nella nostra diocesi di Acerra, è una grazia speciale", afferma il vescovo Antonio Di Donna

Papa Francesco sarà ad Acerra il 24 maggio per incontrare le popolazioni della Terra dei Fuochi, in occasione del quinto anniversario della 'Laudato Si'. Ad annunciare la visita ufficiale del Pontefice la Diocesi di Acerra.

"La presenza di Papa Francesco nelle nostre terre, e in particolare nella nostra diocesi di Acerra, è una grazia speciale - afferma il vescovo Antonio Di Donna - perché il Papa viene ad ascoltare le sofferenze della nostra gente, e a ricordare le altre Terre dei Fuochi d'Italia".

"Con enorme gratitudine accogliamo la notizia del ritorno in provincia di Napoli di papa Francesco, che il 24 maggio prossimo visiterà la martoriata Terra dei Fuochi per esprimere la propria paterna vicinanza ad una comunità sofferente, in cui i lutti dovuti a malattie legate all'inquinamento sono ormai quotidiani", spiega il presidente delle Acli di Napoli, Maurizio D'Ago.

A Napoli anche nel 2019

"Ci rivedremo presto", ha mantenuto dunque la promessa, Papa Francesco. Al termine della sua visita napoletana del 21 giugno 2019, il Pontefice, lasciando la Facoltà ponticificia, aveva dato appuntamento presto ai napoletani. Il Pontefice ha da sempre molto a cuore le tematiche legate alla Terra dei Fuochi, oggetto di diverse omelie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, de Magistris sul contagio: "Zona rossa sempre più verosimile"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento